Ricetta cannoli siciliani

Ricetta cannoli siciliani

Ricetta cannoli siciliani. Ingredienti per 20 cannoli circa:

Ricetta cannoli siciliani2
Per la scorza dei cannoli :
• 250 gr di farina ’00
• 1 cucchiaino di cacao amaro
• 60 gr di zucchero
• 30 gr di strutto
• 1 uovo sbattuto (metà per l’ impasto e metà  per la chiusura dei cannoli)
• 50 gr di Marsala
• un cucchiaio di aceto bianco
• la punta di un cucchiaino di cannella
• un cucchiaino di estratto di vaniglia
• un pizzico di sale
• olio per friggere qb
Per il ripieno :
600 gr di ricotta ( di pecora o vaccina o metà e metà a seconda del vostro gusto )
280 gr di zucchero al velo
Per decorare :
Gocce di cioccolato qb
Granella di pistacchio qb
Canditi se gradite qb
Preparazione :
Per preparare i cannoli siciliani iniziare preparando il ripieno che dovrà riposare qualche ora in frigorifero.
Scolare bene la ricotta, io ho usato metà ricotta vaccina e metà ricotta di pecora,  e metterla in planetaria con lo zucchero. Montare per bene qualche minuto fino ad ottenere una crema liscia.    A questo punto potete aggiungere delle gocce di cioccolato a piacere al composto , io li ho fatti senza e le ho usate solo per decorazione. Mettere il composto ottenuto in frigorifero per almeno 3/4 ore, meglio ancora prepararlo la sera prima per il giorno dopo.
Per preparare le scorze, mettere tutti gli ingredienti necessari in planetaria e mescolare qualche minuto a velocità media fino ad ottenere un panetto elastico.
Mettere il panetto coperto con pellicola trasparente in frigorifero per almeno mezz’ora .
Trascorso il tempo di riposo, togliete il panetto dal frigo e iniziare a sfogliarlo con la sfogliatrice. Sfogliare allo spessore più grande piegando la sfoglia ottenuta prima a tre e poi a due per due volte prima di passare alla sfogliatura con i numeri più alti. In ogni caso piegare la sfoglia in due almeno un paio di volte ad ogni passaggio di numero in questo modo si formeranno le bolle in cottura tipiche del cannolo.
Sfogliare fino ad ottenere una sfoglia di ca. 2-3 mm, io n. 7 sfogliatrice kenwood.
A questo punto con un coppa pasta dal diametro di 10 cm tagliare dei cerchi. Io per evitare tanto scarto nell’impasto invece dei cerchi ho tagliato dei quadrati 11×11 ca .
Ricetta cannoli siciliani7
Ho posizionato i quadrati ottenuti intorno agli stampi per cannoli bagnando la punta che andava ad accavallarsi con un po’ di uovo sbattuto per sigillarli bene.
Ricetta cannoli siciliani6
Ricetta cannoli siciliani5
Ho portato l’olio per friggere ad una temperatura tra i 160 e i 170 gradi in un pentolino alto con abbondante olio .
Quando la temperatura era giusta ho iniziato a friggere i cannoli immergendoli completamente nell’olio per qualche minuto fino a doratura. Se durante la cottura l’olio sale ad una temperatura maggiore di 170 spostare il pentolino dal fuoco finché non ritorna alla temperatura giusta, dopodiché rimettere sul fuoco.  Una volta cotti per bene ho tolto i cannoli e lasciati su carta assorbente a raffreddare e a togliere l’olio in eccesso. . Delicatamente ho tolto gli stampi dalle scorze una volta tiepidi.
Ricetta cannoli siciliani4
Ho messo la crema di ricotta in una sac a poche con bocchetta a stella ed ho farcito i cannoli decorando poi le estremità con le gocce di cioccolato e la granella di pistacchio .
Le cialde si conservano qualche gg belle friabili in un contenitore di latta così come la crema in frigo 2/3 gg.
Consiglio di farcire i cannoli al momento di mangiarli altrimenti l’umidità della crema li renderà molli e non più belli croccanti.
I cannoli siciliani sono pronti!
Riepilogo ricetta
recipe image
Nome ricetta
Ricetta cannoli siciliani
Autore
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Share
Post Tagged with

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>